Gli studenti internazionali hanno bisogno di un’assicurazione sanitaria?

Anche se spesso è un'esperienza molto gratificante, studiare all'estero può essere sia scoraggiante che costoso. In questo articolo spieghiamo perché accertarsi di essere adeguatamente protetti da fatture mediche costose, grazie ad un adeguato programma di assicurazione sanitaria internazionale per studenti, è uno degli investimenti più importanti per uno studente in mobilità internazionale.

By Allianz Worldwide Care | 02 17, 2017

Allianz Care - Use subheadline here

Per gli studenti che hanno intenzione di proseguire la propria formazione al di fuori del proprio Paese, l'assicurazione sanitaria internazionale è una necessità. La maggior parte dei visti per studenti e delle istituzioni di apprendimento richiede agli studenti internazionali di essere coperti da una polizza assicurativa sanitaria completa.

Perché ho bisogno di un’assicurazione internazionale per studenti?

  • Una copertura assicurativa sanitaria adeguata garantisce che gli studenti internazionali possano ricevere assistenza sanitaria di qualità nel Paese in cui si stanno studiando.
  • Le cure mediche possono essere molto costose, soprattutto per gli studenti internazionali che non abbiano i requisiti per accedere all'assistenza sanitaria gratuita disponibile mediante risorse statali.
  • La maggior parte delle istituzioni di apprendimento richiede che gli studenti internazionali abbiano una qualche forma di assicurazione sanitaria internazionale per studenti.

Ogni Paese o regione ha differenti tipi di visti e di requisiti, così come la maggior parte delle istituzioni di apprendimento. La maggior parte dei visti richiede la sottoscrizione di un’assicurazione sanitaria. Di seguito una lista dei requisiti per il visto per alcune delle destinazioni più popolari; è importante valutare attentamente tali requisiti prima di partire per studiare all'estero.

Studiare negli Stati Uniti

L'assicurazione sanitaria è obbligatoria per gli studenti di scambio J-1 e per i loro familiari a carico J-2. Anche se è attualmente facoltativa per gli studenti F-1 ed i familiari a carico F-2, anche in questo caso è altamente consigliabile che gli studenti ed i loro familiari a carico acquistino un’assicurazione sanitaria per tutto il loro soggiorno, specialmente considerando che l'assistenza sanitaria negli Stati Uniti può essere molto costosa.

Il visto J1 è ben noto come visto di lavoro e studio per studenti ed i requisiti per ottenerlo sono stati recentemente aggiornati. Tali requisiti sono entrati in vigore il 15 maggio 2015. Questo visto richiede la sottoscrizione di una copertura assicurativa che rispetti i seguenti parametri:

  • prestazioni mediche in caso di incidente o malattia pari ad almeno 100.000 $;
  • rimpatrio della salma per un importo pari a 25.000 $;
  • spese per l'evacuazione medica dei visitatori di scambio al loro Paese di origine per un importo pari a 50.000 $;
  • franchigie per incidente o malattia non superiori a 500 $;
  • una polizza sottoscritta da una compagnia assicurativa con:
  • un rating di A.M. Best pari ad “A-” o superiore;
  • un rating di McGraw Hill Financial/Standard & Poor’s sulla capacità di pagamento delle richieste di rimborso pari a “A-“ o superiore;
  • un rating di Weiss Research Inc. pari a “B +” o superiore;
  • un rating di Fitch Ratings Inc. pari a “A-” o superiore;
  • un rating di Moody’s Investor Services di “A3” o superiore.

Studiare nell’Area Schengen in Europa

Qualora si desideri studiare nell’Area Schengen in Europa, il visto probabilmente richiederà la sottoscrizione di un’assicurazione.

Ecco gli attuali requisiti per l’Area Schengen:

  • prestazioni mediche pari ad almeno 30.000 € (equivalenti a 50.000 US$);
  • rimpatrio sanitario per ragioni mediche, cure mediche urgenti e/o ricoveri ospedalieri d'urgenza o in caso di morte;
  • validità della copertura all'interno dell’Area Schengen e per l'intera durata del periodo di soggiorno.

Quando si parla di altre mete popolari per studiare all'estero o per andare in Erasmus, tra cui Cina, Giappone, Australia e Sud Africa, è una buona idea avere una qualche forma di assicurazione sanitaria internazionale, dal momento che la qualità e la disponibilità delle strutture mediche potrebbe essere più limitata rispetto a quella disponibile nel proprio Paese d’origine. Inoltre, si potrebbe avere bisogno di un'evacuazione medica qualora fossero necessarie delle cure non disponibili nel Paese in cui ci si trova.

Ottenga ulteriori informazioni sui programmi di assicurazione sanitaria completa per studenti internazionali di Allianz Worldwide Care.