L'importanza di bere abbastanza acqua e rimanere idratati

Bere ogni giorno una sufficiente quantità di acqua è essenziale per mantenere la nostra salute generale, tuttavia molti di noi non consumano abbastanza acqua. Di conseguenza, si perdono molti dei benefici per la salute offerti da un’adeguata idratazione.

By Allianz Partners | 02 02, 2018

Allianz Care - acqua

Nonostante i nostri corpi necessitino di acqua per sopravvivere, quasi una persona su dieci della popolazione mondiale non ha accesso ad una rete di acqua sicura e pulita. Per coloro di noi abbastanza fortunati da avere una fornitura illimitata di acqua dolce, il consumo quotidiano di questa risorsa preziosa mantiene molte delle nostre funzioni corporee fondamentali, oltre ad avere un impatto positivo su come si guarda e si sente.

I vantaggi dell'acqua

Molti di noi optano per altre bevande, come bevande zuccherate, caffè e tè, per rimanere idratati. Tuttavia, l'acqua, sia dal rubinetto che da una bottiglia, è la migliore fonte di fluidi per il corpo, per una serie di ragioni.

Mantenimento dei fluidi corporei

Circa il 60% del corpo è fatta di acqua. Per funzionare correttamente, tutte le cellule e gli organi del corpo lo richiedono. Bere abbastanza acqua mantiene l'equilibrio corporeo dei liquidi del corpo per aiutare il trasporto delle sostanze nutrienti, regolare la temperatura corporea, lubrificare le articolazioni, creare saliva e digerire il cibo.

L'acqua aiuta anche a dissolvere i minerali e le sostanze nutritive in modo che siano più accessibili al corpo, oltre a contribuire a trasportare i rifiuti fuori dal corpo. Sono queste due funzioni che rendono l'acqua così vitale per i reni.

Ottimizzazione della funzione renale

L'acqua è essenziale il funzionamento dei reni poiché hanno bisogno di sufficienti liquidi per purificare i rifiuti e trasportare l'urina alla vescica.

L'assunzione più elevata di liquidi aumenta il volume di urina che passa attraverso i reni e diluisce la concentrazione di minerali, di modo che è meno probabile che si formino e cristallizzino calcoli renali.

Se i reni non funzionano correttamente, i rifiuti ed il liquido in eccesso possono accumularsi all'interno del corpo.

Prevenire le infezioni del tratto urinario

Le infezioni delle vie urinarie (IVU) sono uno dei tipi più comuni di infezione corporea.

Bere molta acqua è uno dei modi più semplici per ridurre il rischio di sviluppare una IVU ed è anche consigliato per aiutare coloro che ne hanno già sviluppato una.

L'acqua diluisce l'urina e assicura che si urini più frequentemente, permettendo ai batteri di essere scaricati dal tratto urinario prima di generare un'infezione.

Controllo del peso

Bere più acqua può aiutare con la perdita di peso. Nel contesto di una dieta sana il consumo quotidiano della quantità d’acqua raccomandata aiuta a sentirsi sazi e di conseguenza si consuma meno calorie.

Massimizzare le prestazioni fisiche

Durante l'esercizio, un’idratazione adeguata aiuta i livelli di concentrazione e massimizza le prestazioni fisiche, consentendo di rendere al meglio.

Quando facciamo esercizio fisico, perdiamo più acqua attraverso il sudore. Una perdita di appena il 2% del contenuto di acqua del corpo può avere un effetto notevole, riducendo la motivazione, aumentando la fatica e rendendo l'esercizio fisico più difficile sia fisicamente che mentalmente.

Massimizzare le prestazioni mentali

Alcuni studi hanno mostrato gli effetti negativi della disidratazione sulle prestazioni cognitive.

Il cervello è influenzato dallo stato di idratazione; una lieve disidratazione (dall’1 al 3 per cento del peso corporeo) può compromettere diversi aspetti delle funzioni cerebrali, tra cui l'attenzione, l'umore, i livelli di concentrazione e la memoria di lavoro.

Quanta acqua dovrei consumare quotidianamente?

Non esiste un consenso universale sulla quantità di acqua che dovrebbe essere consumata quotidianamente, in quanto le esigenze individuali sono differenti, ma c'è un certo accordo su quale sia una quantità sana.

Secondo l'Istituto di Medicina (Institute of Medicine), un consumo adeguato per gli uomini è di circa 3 litri al giorno, mentre per le donne l'assunzione adeguata è di 2,2 litri al giorno.

Il consumo giornaliero ideale varia da persona a persona, a seconda di fattori quali:

  • livello di attività;
  • clima;
  • età;
  • dieta;
  • condizioni di salute.

Anche se la maggior parte dei consumi di acqua avviene tramite bevande, l'acqua viene consumata anche attraverso i cibi che mangiamo, in particolare frutta e verdura.

In generale, dovrebbe bere abbastanza liquidi in modo tale da sentire raramente la sete e la sua urina dovrebbe essere incolore oppure giallo chiaro. Se l'urina è di colore giallo scuro o ambra, potrebbe essere disidratato.

Se si preoccupa di non bere abbastanza acqua, consulti il medico o un dietista registrato che la aiuterà a determinare la quantità di acqua giusta per Lei.