Allianz Worldwide Care annuncia 100 nuovi posti di lavoro in Irlanda

Con questi ulteriori 100 posti di lavoro il numero totale di nuove assunzioni sale quest'anno a 174

Di Allianz Worldwide Care | 10 dicembre, 2014

Allianz Care - Recruit

Allianz Worldwide Care, compagnia di assicurazioni internazionali che opera nei rami sanitario e vita, ha annunciato la creazione di 100 nuovi posti di lavoro a Dublino e il trasferimento nei nuovi uffici acquistati di recente e ubicati nella cittadella industriale Park West Business Campus, a Dublino, la quale è l’attuale sede della filiale irlandese. I nuovi posti di lavoro riguardano tutti i settori dell’azienda, in particolare l’Ufficio sinistri, l'Helpline, l’Ufficio servizio al cliente, l’Ufficio medico, l’Ufficio anamnesi medica e l’Ufficio determinazione dei prezzi.

I nuovi posti di lavoro sono stati creati a seguito dell'acquisizione di numerosi nuovi clienti, soprattutto nel settore delle organizzazioni intergovernative (OIG), che ora rappresenta una fetta significativa del portafoglio clienti di Allianz Worldwide Care.

I 100 nuovi posti di lavoro vanno ad aggiungersi alla considerevole forza lavoro costituita da 700 dipendenti attualmente in servizio presso la sede operativa di Dublino e ai 74 nuovi posti di lavoro già reclutati durante quest’anno.

Per accogliere i nuovi dipendenti, e in un'ottica di crescita futura, la compagnia ha recentemente acquistato quattro edifici ad uso ufficio nella via Joyce Way a Park West, a breve distanza dagli uffici precedentemente presi in affitto in via Beckett Way, sempre a Park West. L'acquisto porta a più di 4.700 metri quadrati lo spazio degli uffici di Allianz Worldwide Care a Dublino e conferma l'impegno a lungo termine dell'azienda verso l'Irlanda e la creazione di posti di lavoro nell'area di Dublino.

Ron Buchan, Amministratore delegato di Allianz Worldwide Care, ha dichiarato: "Allianz Worldwide Care ha registrato una crescita sostenuta e continua nel corso degli ultimi dieci anni, in parte attribuibile al prezioso lavoro della sua risorsa più importante: il personale”.

Le 100 persone che saranno assunte usufruiranno di opportunità di sviluppo e formazione a lungo termine e avranno la possibilità di operare nell'ambito di una cultura orientata al cliente che ha consentito all'azienda di crescere costantemente, anche in momenti di instabilità economica del mercato. Ritengo che l'investimento negli uffici di Park West, insieme alla creazione di questi nuovi ruoli, sia un chiaro segnale della nostra fiducia nell'economia e nel talento della forza lavoro in Irlanda. In qualità di azienda internazionale, siamo sempre stati in grado di acquisire le competenze e le abilità linguistiche necessarie in loco".

Il Ministro per il lavoro, l'impresa e l'innovazione Richard Bruton, che ha tenuto una riunione con gli alti dirigenti di Allianz Group in occasione di una recente visita in Germania nel giorno di San Patrizio, ha dichiarato: "Al centro del nostro piano di azione per il lavoro vi è l'approfondimento e lo sviluppo dell'impatto che l’investimento delle multinazionali può avere in quest'area e che, negli ultimi tre anni, ha infatti determinato la creazione in totale di 18.000 posti di lavoro. L'annuncio odierno di Allianz Worldwide Care, compagnia di assicurazioni leader a livello mondiale, riguardo alla creazione di altri 100 posti, oltre ai 74 già aggiunti quest'anno, rappresenta un ulteriore impulso. Auguro a Ron Buchan e al suo team ogni successo con questo progetto".

Martin Shanahan, Amministratore delegato di IDA Ireland (ente responsabile dello sviluppo industriale in Irlanda), ha affermato: “Allianz Worldwide Care è una delle numerose società di Allianz Group con sede in Irlanda. La creazione di 100 nuovi posti di lavoro aggiuntivi rappresenta un importante riconoscimento della capacità dell'Irlanda di fornire le competenze e l'ampia gamma di lingue necessarie per il settore dei servizi finanziari. Questa espansione, oltre al recente aumento del numero di dipendenti e al significativo investimento dell'azienda in nuove proprietà, è sicuramente molto ben accolta e dimostra la fiducia riposta da Allianz Worldwide Care nell'Irlanda quale Paese di grande interesse per l'insediamento di multinazionali".

La grande importanza attribuita da Allianz Worldwide Care al suo personale è stata ancora una volta sottolineata dalla recente ri-certificazione “Excellence Through People (ETP)” rilasciata dalla National Standards Authority of Ireland (NSAI). La certificazione ETP è stata conferita a seguito di una valutazione completa della strategia e delle procedure relative alle risorse umane della compagnia, che ha incluso colloqui personali con i dipendenti e i dirigenti.

Il report degli auditor del NSAI indicano che i "valori fondamentali dell'azienda contribuiscono ai livelli elevati di prestazioni, qualità ed efficienza dei costi. La società prosegue nel suo impegno verso il coinvolgimento, la formazione e lo sviluppo dei dipendenti allo scopo di migliorarne il contributo al successo complessivo dell'azienda".

Ron Buchan ha rilasciato la seguente dichiarazione: "Mantenere la certificazione Excellence Through People di NSAI era, ed è tuttora, estremamente importante per noi poiché simboleggia la cultura che abbiamo coltivato all'interno dell'azienda. La nostra è un'azienda incentrata sulle persone e alla base del suo successo vi sono i livelli elevati di servizio e di flessibilità nonché la rapidità dei tempi di risposta che offriamo a tutti i nostri clienti".

Una carriera all'interno di Allianz Worldwide Care offre numerosi vantaggi significativi tra cui sussidi di viaggio, assicurazione sanitaria, assicurazione sulla vita, piano pensionistico, rendita di invalidità, sussidio per assicurazione auto e casa, assegni familiari e club sportivo e sociale dell'azienda.

Per ulteriori informazioni sulle offerte di lavoro, visitare il sito www.allianzworldwidecare.com o contattare direttamente il team Risorse umane di Allianz Worldwide Care.